Banca di Boves a sostegno dell’emergenza idrica

 

La Banca di Boves, da sempre attenta alle necessità del suo territorio, sostiene la costruzione di nuove infrastrutture irrigue volte a potenziare la gestione del “Consorzio Irriguo Valle Colla”.

La rete idrica potrà pertanto essere implementata e potenziata, ampliando la superficie irrigabile attualmente esistente ed aumentandone di conseguenza il bacino di utenza.
L’ampliamento verrà realizzato con le medesime caratteristiche dell’impianto esistente (operativo da anni con ottimi risultati) con un’estensione di circa 1.100 metri lineari.
Questo permetterà di proteggere il settore agricolo e il conseguente tessuto economico locale, messo a dura prova dal preoccupante stato idrologico attuale.
Con questo gesto la Banca di Boves conferma la sua attenzione all’ambiente nel quale opera, dimostrando di essere davvero punto di riferimento e pronta ad intervenire a sostegno della comunità.

Ed a dimostrazione che essere banca del Territorio è promuovere la Vita