Iniziative Soci

Vivi da protagonista le iniziative pensate per i nostri Soci

La Banca di Boves da sempre investe nel territorio e nelle persone che lo abitano.

I Soci sono fondamentali per il suo operato e molte sono le iniziative, le agevolazioni, le attività a loro dedicate.

La Cassa Rurale ed Artigiana di Boves intende continuamente rafforzare il valore del Socio, la Sua centralità nella vita dell’Istituto di Credito, proseguendo una politica iniziata 120 anni fa, che ancora oggi dà i propri frutti. Ne è testimonianza la partecipazione dei Soci alle iniziative della Banca, sempre molto numerosa, a partire da quella che meglio rappresenta il coinvolgimento del Socio nella vita sociale: l’assemblea dei soci.

Ai Soci sono riservati prodotti bancari come il conto socio ed altri a condizioni particolarmente favorevoli.

Per tutti i Soci, la Banca ha sottoscritto una polizza infortuni che in caso di morte o invalidità permanente superiore al 55%, assicura i rapporti con un limite minimo di € 2.582,00 ed un limite massimo di € 50.000,00 per ogni singolo rapporto e di € 75.000,00 nel caso di più rapporti, ogni Socio ne usufruisce a titolo gratuito.

In occasione del 120° anniversario di fondazione della Banca, è stata inviata in omaggio ad ogni socio, intestata personalmente, la nuova CARTA SOCIO.

Ogni socio potrà così farsi identificare durante le manifestazioni organizzate dalla Banca, ma in particolare potrà usufruire di agevolazioni presso gli esercizi convenzionati – di altri soci e clienti della Banca – che hanno aderito all’iniziativa.

Anche quest’anno è stata rinnovata la convenzione tra la Fondazione Orizzonte Speranza e la Cassa Rurale ed Artigiana di Boves.
Sono inserite in convenzione tutte le seguenti visite:
angiologia, cardiologia, check-up preventivi, diabetologia, diagnostica per immagini: ecografia/radiologia e risonanza, endocrinologia, fisiatria, oculistica, ortopedia, reumatologia con e senza screening per autoimmunità.

Scarica la LOCANDINA STELLA DEL MATTINO 2023 con tutte le informazioni

Anche quest’anno il Consiglio di Amministrazione della Banca ha confermato l’iniziativa PREMIO ALUNNI MERITEVOLI.
 
Si riassumono di seguito le regole salienti per accedere al premio, come riportato sulla locandina:
  • hanno diritto a richiedere il premio gli studenti fino a 30 anni di età (31 anni non compiuti al momento del conseguimento del titolo di studio);
  • il Socio genitore dello studente avrà diritto al premio solo se iscritto sul Libro Soci della Cassa Rurale ed Artigiana di Boves entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello di conseguimento del titolo di studio.
Si ricorda inoltre che l’iscrizione non si estende ai figli di rappresentanti di ditte Socio.
Anche per quest’anno, il richiedente (genitore o studente) dovrà presentare una specifica domanda di partecipazione, alla quale occorrerà allegare:
  • certificazione della votazione conseguita rilasciata dalla scuola e facoltà;
  • fotocopia della carta d’identità e codice fiscale del richiedente e dello studente.
Di seguito pubblichiamo la modulistica relativa all’iniziativa:

Ogni anno la Cassa Rurale ed Artigiana di Boves incontra una realtà locale che opera nell’ambito sociale, contribuendo così a sostenere preziose ed importanti attività dal forte impatto umano ed etico.

Di seguito i filmati dei progetti più significativi sostenuti dalla Banca negli ultimi anni, realizzati e presentati in occasione delle Assemblee annuali.